Home » Eventi » San Gimignano Lumiere

San Gimignano Lumiere

San Gimignano Lumière è un evento prodotto dal CCN San Gimignano con il contributo dell’Amministrazione locale e di importanti Sponsor pubblici e privati. Alla Direzione Artistica dell’intero progetto è stato chiamato Walter Buonfino esperto di grafica 3D, video mapping e fotografo documentarista in ambito sociale.

san gimignano lumiere

 

San Gimignano vi invita a scoprire i propri monumenti, gli angoli più suggestivi e le piazze che ne hanno raccontato la storia. Grazie all’uso di tecniche digitali che “giocheranno” sulla loro superficie, potrete finalmente vivere spazi trasformati in scenografie dinamiche e coinvolgenti.
La percezione visiva verrà ingannata a tal punto da non saper distinguere la realtà dalla finzione: il risultato sarà un’esplosione di immagini che non si limiteranno ad emozionarvi, ma vi racconteranno anche vere e proprie “storie in movimento” nella magia di una danza vorticosa di luci, colori e suoni.
Un dialogo stimolante tra la maestosa bellezza medioevale e l’apparente antitesi dell’uso delle tecnologie più sofisticate e moderne.Saranno presenti anche arte e cultura, con esibizioni e performances live di artisti italiani e un omaggio alla fotografia.
Lumière è.. proiezioni e video mapping.
Arrivati in città, varcando Porta San Giovanni, sarete accompagnati da un raggio laser che vi guiderà lungo il percorso luminoso e musicale che il centro storico della città sarà pronto ad offrire.
La chiesa di San Francesco ed il Duomo saranno luogo di proiezioni che racconteranno le storie e le suggestioni della memoria del nostro luogo.
La Piazza di Sant’Agostino sarà coinvolta interamente con proiezioni animate che si muoveranno lungo tutti gli angoli della piazza, con i cavalli più celebri della storia dell’arte che prenderanno vita per
“galoppare” sulle pareti della piazza, incontrandosi con cavalli reali, cavalieri in costume medievali e saltimbanchi.
Lumière è.. la “Commedia” e le illustrazioni di Riccardo Mannelli.
Terzine dantesche saranno declamate da Giovanni Terreni e sarà il talento di Riccardo Mannelli a raccontare per immagini quanto recitato in diretta. Il tutto sarà proiettato in tempo reale sulla torre e voi visitatori potrete misurarvi con questo enorme “foglio naturale”, utilizzando voi stessi i supporti per proiettare il vostro disegno ed imprimervi un personale ricordo della città.
Lumière è.. Stagioni, storia di fotografie e passaggi di testimone.
Le stagioni della vita, mestieri che raccontano età ed epoche: due studi fotografici sangimignanesi, lo Studio Calvani e lo Studio Fontanelli, accolgono in città la storia della fotografia italiana: Gianni Berengo Gardin. Un grande maestro che stringe idealmente la mano al talento locale. Le stagioni che passano e che lasciano dietro di sé scampoli di vita, incontri, sapori antichi pronti al rinnovamento. Le foto saranno proiettate sulla facciata della Collegiata penetrando lo sfondo con giochi di trasparenze.
Lumière è.. arte live, performances e musica.
In Piazza Duomo quattro artisti, con tendenze espressive differenti fra loro, declineranno la propria visione della facciata del Duomo. Ciascuno di loro svolgerà il lavoro in diretta che verrà ripreso e riflesso dalla tela all’intera parete. Atmosfere musicali suonate live accompagneranno il lavoro degli Artisti in un incanto emozionale crescente.
Programma
Lumière 2013
Ore 17.30
Piazza Sant’Agostino: Suggestioni a 360°.
La piazza sarà animata da proiezioni , in loop, lungo tutte le sue pareti, accompagnate da suggestivi effetti sonori e da performances di artisti di strada.
Via San Giovanni – Chiesa di San Francesco: Trasformando..
Video Mapping, in loop, che andranno oltre la vostra immaginazione.
Ore 18.00
Piazzetta Becci e Cugnanesi: Pensando a Dante.
Giovanni Terreni declamerà le terzine dantesche affiancato da Riccardo Mannelli che realizzerà in diretta illustrazioni proiettate sulla torre.
Ore 18.30
Piazza Duomo: Le stagioni. Storia di fotografie e passaggi di testimone.
Proiezioni sulla facciata della Collegiata di foto dei due studi fotografici locali Calvani e Fontanelli in dialogo con le immagini di Gianni Berengo Gardin, accompagnate da musica dal vivo.
A seguire: Metamorfosi dell’architettura.
Video Mapping proiettati sulla facciata della Collegiata che vi faranno vivere emozionanti metamorfosi.
Ore 19.15
Piazza Duomo: Disegnando un’idea.
Quattro artisti si alterneranno con performances live, accompagnate da musicisti jazz, durante le quali la facciata della Collegiata sarà rivisitata ed interpretata artisticamente. Le performances saranno proiettate in diretta sulla facciata.
Ore 20.00
Piazza Sant’Agostino: Facce di San Gimignano.
Musica dal vivo e proiezione fotografica di facce.. sì, non volti ma facce.
Ore 21.00
Verranno replicati, negli stessi luoghi, gli spettacoli e le proiezioni sopra citati.
Buona serata!!
CENTRO
COMMERCIALE
NATURALE
SAN GIMIGNANO

This post is also available in: Inglese